Campionato Rally Auto Storiche
A tutta passione
30 Settembre 2019
Settanta mi da tanto
23 Ottobre 2019

Lucky domina in Europa Campione per un soffio

Il Giornale di Vicenza (14/10/2019)

Doppio successo di Lucky al Mecsek Rally Historic, in Ungheria, valido per il campionato europeo. Il vicentino ha vinto la gara in coppia con Fabrizia Pons su Lancia Delta Integrale e ha blindato il campionato continentale riprendendosi lo scettro dall’inglese Ernie Graham (Ford Escort).

Gigi “Lucky”Battistolli ha disputato una gara accorta e intelligente, senza andare a caccia di rischi, badando soprattutto a tenere sotto controllo gli avversari. Gli sarebbe bastato il gradino più basso del podio per far matematicamente suo il campionato ma il vicentino è andato oltre, vincendo la gara e sei prove speciali su dodici.

Alle sue spalle si sono piazzati gli austriaci Wagner-(Porsche 911) a 43″e i finlandesi Jensen-(Bmw M 31) a 1’36. Sulle aspre stradine ungheresi, tra buche e trabocchetti, ha comandato il rally dall’inizio alla fine, seguito da una speciale all’altra dai ragazzi del team K Sport, per l’occasione capitanati da Marco Fantini, e dal diesse Rudy Dalpozzo che gli ha suggerito di montare gomme intermedie e da pioggia, anche se il fondo era solo leggermente umido.

Chi avrebbe voluto di più è il valenzano “Zippo”(Andrea Zivian), in coppia con Denis Piceno (Audi Quattro), al quale premevano i punti per assicurarsi il titolo del Terzo raggruppamento. Invece una foratura con rottura del cerchio, gli ha fatto perdere un sacco di tempo respingendolo al quarto posto della generale e negandogli la corona europea. La trasferta ungherese non era stata preventivata ad inizio stagione in quanto Lucky puntava a chiudere prima i giochi. Invece la squalifica in Spagna e il ritiro all’Elba lo hanno costretto ad iscriversi in fretta e furia. La partecipazione al Mecsek Rally, però, non gli ha consentito di disputare il Due Valli di Verona e così non ha lottato per il titolo assoluto nel Campionato italiano rally storici. Suo il tricolore del Quarto Raggruppamento. La stagione da incorniciare non è ancora finita: ci sono il Valpantena Revival e il Rally di Monza.